closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Italia

Virginia Raggi (M5S) a confronto con gli spazi sociali al Cinema Palazzo Occupato

Movimenti. Autogoverno e carta dei beni comuni urbani a Roma. Presenti Fassina e l’unico candidato della sinistra oggi a Roma: Mustillo. Giachetti (Pd) ha evitato il confronto. Continua lo sciopero della fame degli attivisti di Action contro la delibera sull'emergenza abitativa nella Capitale firmata dal Commissario Tronca. Il presidente della Regione Lazio Zingaretti scrive al commissario: pronte nuove abitazioni

Cinema Palazzo Occupato, assemblea sull'autogoverno a Roma

Cinema Palazzo Occupato, assemblea sull'autogoverno a Roma

Virginia Raggi, candidata a sindaco di Roma per il Movimento 5 Stelle, è intervenuta ieri in uno spazio occupato, il Nuovo Cinema Palazzo nel quartiere di San Lorenzo. Il confronto elettorale non era facile per la favorita dai sondaggi per la corsa al Campidoglio. Insieme a Stefano Fassina - che si è definito un «candidato precario» a seguito dell'esclusione delle liste di «Sinistra per Roma» - e Alessandro Mustillo - del partito comunista ad oggi unico candidato della sinistra nella Capitale -, Raggi ha scelto di confrontarsi su temi per lei delicati come l'uso del patrimonio pubblico nella capitale, gli...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi