closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Diritti lgbt, Obama firmerà il bando contro le discriminazioni dei contractor

Usa . Mentre l’"Employment Non-Discrimination Act" resta bloccato alla Camera

Barack Obama è pronto a firmare un decreto con cui si vieta ogni tipo di discriminazione contro gay lesbiche e transgender che lavorano per l’amministrazione federale (le aziende che lavorano con il governo impiegano circa 16 milioni di persone). Per trovare una legge federale americana con un bando così esplicito bisogna tornare al 1965, quando Lyndon B. Johnson mise al bando le compagnie in affari con il governo che discriminavano i lavoratori per motivi razziali. Il presidente Obama, di fronte alle resistenze del Congresso, è dunque sempre più intenzionato ad agire per conto proprio almeno nel settore di sua competenza,...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi