closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Italia

Augusta, la lunga attesa dei minori migranti col Covid-19

#ilmanifestodibordo. 12 ragazzini senza genitori e un invalido sbarcati solo ieri, dopo 2 notti sulla Sea Wath 3 già attraccata in porto

I minori stranieri non accompagnati toccano finalmente terra nel porto di Augusta

I minori stranieri non accompagnati toccano finalmente terra nel porto di Augusta

Non è bastata la Libia, il soccorso d’emergenza nel Mediterraneo e il ritardo nell’assegnazione del porto: per un uomo quasi completamente cieco e 12 minori non accompagnati, tutti positivi al coronavirus, ci sono voluti altri due giorni per toccare terra. I più vulnerabili sono stati sbarcati per ultimi. La Sea-Watch 3 è arrivata ad Augusta mercoledì pomeriggio alle 18. Il trasferimento delle persone soccorse tra venerdì e domenica scorsi è iniziato poco dopo l’attracco. Mercoledì stesso gli adulti sono stati sottoposti a tampone e trasferiti sulla nave quarantena Rhapsody. Ma l’assegnazione del porto in orario pomeridiano e il gran numero...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi