closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Europa

Attentato più condanna al direttore anti-Erdogan

È finito con una condanna a cinque anni e dieci mesi di reclusione il processo di primo grado al direttore del quotidiano Cumhuriyet, Can Dündar, e del suo caporedattore dell’ufficio di Ankara, Erdem Gül. Erano stati rinviati a giudizio il 27 gennaio scorso dal tribunale di Istanbul con accuse che vanno dallo «spionaggio», alla «propaganda terroristica» per aver pubblicato un reportage, nel maggio 2015, su un passaggio di camion carichi di armi dalla Turchia a gruppi ribelli in Siria, ad opera dei servizi segreti turchi, il Mit. I camion erano stati bloccati al confine con la Siria dalla gendarmeria, il...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi