closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Atlanticazo, la campagna a difesa del mare argentino segna un punto

Argentina. Dopo la battaglia anti-estrattivista di Chubut, è la volta di un'altra lotta ambientalista e comunitaria per il pericolo di sversamenti e danni alla fauna marina nel Mar del Plata. Ma grazie alla mobilitazione sospese le attività di prospezione sismica e sfruttamento petrolifero

L’inquietante colorazione rosa della Laguna di Corfo, dovuto alla zona industriale di Trelew, nel Chubut

L’inquietante colorazione rosa della Laguna di Corfo, dovuto alla zona industriale di Trelew, nel Chubut

Contro ogni invito a «non guardare in alto» - il grido del film di Adam McKay diventato una metafora dell’homo demens in marcia verso l’autoestinzione - centinaia di scienziati, artisti, scrittori, giornalisti, dirigenti sociali hanno voluto chiamare semplicemente «Mirá», «Guarda», la loro campagna contro lo sfruttamento degli idrocurburi nelle acque profonde del mare argentino a cui il governo ha dato il via libera il 30 dicembre scorso. SE NEL FILM è dalla cometa che distruggerà il pianeta che bisogna distogliere lo sguardo, nella realtà è sul saccheggio che si consuma nei territori e nei mari che occorre chiudere gli occhi....

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.