closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Europa

«Atlante dell’odio», prima vittoria per i diritti Lgbt

Lgbt in piazza a Varsavia

Lgbt in piazza a Varsavia

Piccola vittoria simbolica per la comunità Lgbt in Polonia e per chi crede nel diritto di essere informati nel Paese sulla Vistola. La settimana scorsa gli autori del progetto Atlas Nienawisci, l'«atlante dell'odio», creato per monitorare le iniziative di discriminazione sessuale da parte delle amministrazioni locali in tutto il paese, hanno vinto la prima causa per diffamazione intentata dalla provincia (powiat) di Przasnysz, nel centro-nord della Polonia. La magistrata Grazyna Szymanska-Pasek ha pronunciato la sentenza non senza citare alcuni numeri allarmanti sui cittadini non eterosessuali in Polonia: «Le statistiche mostrano che almeno il 68% ha subito aggressioni verbali, il 12%...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.