closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Visioni

Atlante della visione

Conclusioni. Luoghi e temi della Mostra 2015: famiglia, irruzioni e interruzioni della realtà, storia e memoria, machismo e nuovi divi. Sperimentazioni che trasformano il personale in collettivo, tragiche bellezze e la piscina di Guadagnino metafora dell’afono presente

Che festival è stato Venezia 72? Ha avuto una partenza faticosa – Everest non è stato la scelta migliore specie se paragonata ai due anni precedenti con Birdman e Gravity entrambi superoscarizzati, si ha l’impressione che sia stato un po’ un ripiego. Ma da allora sono passati 10 giorni che nella bolla del Lido sembrano mesi, e il festival tra le sue varie sezioni (Concorso, Orizzonti, Fuori concorso) ha regalato quella decina di titoli – più o meno - che rendono grande un evento come è la Mostra del cinema. Proviamo a tracciare una specie di atlante, parzialissimo naturalmente di...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi