closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Europa

Atene vota i tagli lacrime e sangue e spera per il debito

Grecia. Per colpire le pensioni oltre i 700 euro e abbassare del 30% la no-tax area maggioranza risicata di 153 voti su 300. Tensione manifestanti-polizia. Tsipras dopo il voto: «Rispettati gli impegni, ora tocca ai creditori»

Atene, gli scontri in piazza di ieri notte

Atene, gli scontri in piazza di ieri notte

Il parlamento greco ha approvato nella notte di giovedì, l’ennesima manovra «lacrime e sangue», che tutti sperano possa essere anche l’ultima. A favore dei tagli alle pensioni che superano i 700 euro e dell’abbassamento di quasi il 30% della no-tax area, ha votato la maggioranza di governo, la sinistra di Syriza e Anel, il piccolo partito conservatore dei Greci indipendenti. All'esterno della Voulì, il parlamento di Atene, non sono mancati momenti di tensione tra gruppi di manifestanti e polizia, anche se il grosso del dissenso era già stato espresso con lo sciopero generale di mercoledì. I deputati, con una maggioranza...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.