closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Reportage

Aswan, la nuova diga della discordia

Reportage. Dalla crisi con l’Etiopia le prime accuse di incapacità a Morsi. Gibe III: il progetto divide il Cairo da Addis Abeba. Potrebbe dare respiro all’economia etiope, ma taglierebbe la produzione di energia elettrica in Egitto. Per ora un solo vincitore: la Salini Costruttori

    Le barche pubbliche o Nile bus, gialle e verdi, collegano al Cairo le varie sponde del Nilo. Se ne vedono alcune ancorate di fronte al palazzo della televisione di Stato (Maspiro), ma si trovano in ogni angolo della città. Bastano 25 piastre (3 centesimi di euro) per raggiungere Embaba da Zamalek (Abu Feda) e 2 ghinee (35 centesimi) per andare da Tahrir a Giza. Il viaggio è più confortevole che in microbus e la vista è migliore. Ma l’imbarcazione più suggestiva che attraversa il Nilo va da Tahrir a Qanater. C’è un solo viaggio al giorno, alle 10...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi