closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Visioni

Astronauti tra miraggi e anime in un tragico mondo distopico

A teatro. Ha chiuso al Mercadante le sue repliche «Solaris» nell'adattamento di Andrea De Rosa

«Solaris»

«Solaris»

Ha chiuso al teatro Mercadante le sue repliche, pochi giorni fa, uno spettacolo assai particolare: Solaris, che Andrea De Rosa ha tratto dal romanzo di fantascienza di Stanislaw Lem. Un testo che ha conosciute importanti versioni cinematografiche, prima quella celeberrima di Andrej Tarkovskij, e più recentemente quella firmata da Steven Soderbergh, e che David Greig ha ridotto per la scena. Da qui è partito De Rosa, per la sua versione (di cui il manifesto ha già riferito) che arma sul palcoscenico e sulla metà anteriore della platea una vera galassia spaziale: al centro una grande astronave in grado di aprirsi,...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.