closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Europa

AstraZeneca e trombosi, lo studio tedesco

Vaccino. Potrebbe trattarsi di una patologia simile alla «trombocitopenia indotta da eparina», per la quale esistono test diagnostici e terapie. Ma la ricerca deve essere ancora valutata dalla comunità scientifica

Fiala di vaccino AstraZeneca

Fiala di vaccino AstraZeneca

Dopo aver consigliato al governo tedesco di sospendere temporaneamente le somministrazioni del vaccino AstraZeneca, i ricercatori dell’università tedesca di Griefswald ora avanzano un’ipotesi che spiegherebbe il legame tra il vaccino e i rarissimi episodi di trombosi gravi registrati. Lo affermano in una ricerca pubblicata ieri sull’archivio online Research Square sotto forma di preprint - e quindi non ancora valutata da altri esperti - e firmata dall’equipe guidata da Andreas Greinacher. Analizzando nove dei casi che hanno condotto a un blocco del vaccino in mezza Europa, i ricercatori hanno rilevato una somiglianza tra le anomalie della coagulazione osservate negli episodi legati...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.