closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Assemblea Osa, Venezuela nel mirino

Messico. Gentiloni e Rajoy scrivono a Maduro: «No all’Assemblea Costituente»

Messico, l'Assemblea dell'Osa

Messico, l'Assemblea dell'Osa

Il falangista Rajoy è più affidabile del progressista Zapatero? Il guerrafondaio Uribe convince di più del papa Bergoglio? Il modello Trump è meglio della democrazia partecipata in Venezuela? Domande che sorgono dopo la pubblicazione delle lettera di Gentiloni e Rajoy pubblicata con gran rilievo dai media mainstream. Il ticket si rivolge al presidente venezuelano Nicolas Maduroper chiedergli di recedere dalla proposta dell’Assemblea costituente, lanciata il 1 maggio, pena il giudizio senz’appello della storia. Una lettera in difesa della «legittimità democratica del Parlamento» (a maggioranza di opposizione), delle manifestazioni «pacifiche» e della «separazione dei poteri», dell’«apertura di un canale umanitario» e...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.