closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Assassinato Moïse, riesplode la crisi endemica di Haiti

Il presidente, oggetto da mesi di forti proteste popolari, ucciso in casa da un commando. La sua elezione nel 2017 era stato l'ultimo capitolo di una lunga storia di ingerenze statunitensi

Il presidente haitiano Jovenel Moise nel 2018, mentre celebra il 215° anniversario della morte di Toussaint Louverture, lo

Il presidente haitiano Jovenel Moise nel 2018, mentre celebra il 215° anniversario della morte di Toussaint Louverture, lo "Spartaco nero"

Chi prevedeva , o voleva, l’esplosione dell’endemica crisi politico-economico-sociale di Haiti ha avuto ieri la sua conferma. Un gruppo di uomini armati hanno dato l’assalto in mattinata alla residenza del presidente Jovenel Moïse uccidendolo e ferendo la moglie, Martine. Uno dei figli è stato testimone dell’assassinio, ma è rimasto illeso. Queste le prime dichiarazioni del primo ministro Claude Joseph, che ha chiesto alla popolazione di rimanere calma, assicurando che polizia ed esercito manterranno l’ordine. «La situazione è sotto controllo - ha affermato -. Stiamo prendendo le misure per la continuità dello Stato». BEN POCHI, NELL’OPPOSIZIONE e nella società civile, si...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.