closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Assassinato a Sofia Omar Nayef Zayed

Bulgaria. L'uomo, ricercato da 26 anni da Israele, due mesi fa si era rifugiato nell'ambasciata palestinese per sottrarsi all'estradizione. E' stato ritrovato ieri senza vita nel giardino della sede diplomatica. I palestinesi accusano il Mossad israeliano e puntano l'indice contro il comportamento della Bulgaria e dell'Anp di Abu Mazen

Omar Nayef Zayed

Omar Nayef Zayed

Con una nota battuta si potrebbe commentare che Omar Nayef Zayed «è stato morto». Perchè tutti, anche quelli che si mostrano cauti, sanno che è stato ucciso il «ricercato palestinese» trovato ieri «senza vita» nel giardino dell'ambasciata della Palestina a Sofia, dove si era rifugiato due mesi fa per sfuggire a un ordine di estradizione per un delitto avvenuto nel 1986 a Gerusalemme e per il quale si era sempre proclamato innocente. La stessa Procura bulgara, citata dall'agenzia locale Bta, afferma che si tratta di una «morte violenta». I palestinesi non hanno dubbi: Zayed è stato eliminato dal Mossad israeliano....

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.