closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Cultura

Assaf Gavron, raccontare cosa si cela sotto lo strato dell’odio

L'intervista. Parla lo scrittore israeliano ospite domani del festival «Letterature» a Roma. Si è imposto all’attenzione internazionale nell’ultimo decennio. In Italia i suoi romanzi sono editi da Giuntina. «Credo faccia parte del nostro lavoro di narratori esplorare quella complessità di colori grigi, mai solo bianco o solo nero, dentro cui si nasconde la realtà»

«Absence», dell’artista Taraneh Hemami

«Absence», dell’artista Taraneh Hemami

Preferisce considerare le sue incursioni narrative nella Storia e nell’attualità politica come dei semplici casi - «Volevo scrivere altro, ma poi ci sono ricascato», ha spiegato più volte -, quasi che misurarsi con la realtà che gli sta intorno sia in qualche modo inevitabile, anche se non frutto di una scelta deliberata e senza la voglia di trasformare questo approccio in alcuna «dichiarazione di intenti». Malgrado siano note le sue posizioni di sinistra. A cinquantré anni Assaf Gavron, che sarà domani ospite del festival romano «Letterature» (Stadio Palatino, ore 21) rappresenta una delle voci più importanti e affermate della narrativa...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.