closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Assad vince con l’88,7% dei voti

Siria. I ribelli agli Usa: «Ora vogliamo armi vere». Ma Obama teme i gruppi qaedisti

Il presidente siriano Bashar al-Assad

Il presidente siriano Bashar al-Assad

Un risultato senza sorprese: il presidente siriano Bashar al-Assad è stato rieletto con l'88,7% dei voti per il terzo mandato consecutivo. Oltre dieci milioni di preferenze. I due sconosciuti (e comunque vicini alla famiglia presidenziale) avversari, l'uomo d'affari Nouri e il comunista Hajjar, si sono fermati rispettivamente al 4,3% e al 3,2%. Niente di nuovo sotto il sole siriano, nemmeno le dure critiche dei Paesi anti-Assad. Ieri le città dove il regime mantiene il controllo, le sole in cui si è votato, celebravano la vittoria. Fuori dai seggi, martedì, e di nuovo ieri i sostenitori del presidente - sia sunniti...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.