closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Assad vince con l’88,7% dei voti

Siria. I ribelli agli Usa: «Ora vogliamo armi vere». Ma Obama teme i gruppi qaedisti

Il presidente siriano Bashar al-Assad

Il presidente siriano Bashar al-Assad

Un risultato senza sorprese: il presidente siriano Bashar al-Assad è stato rieletto con l'88,7% dei voti per il terzo mandato consecutivo. Oltre dieci milioni di preferenze. I due sconosciuti (e comunque vicini alla famiglia presidenziale) avversari, l'uomo d'affari Nouri e il comunista Hajjar, si sono fermati rispettivamente al 4,3% e al 3,2%. Niente di nuovo sotto il sole siriano, nemmeno le dure critiche dei Paesi anti-Assad. Ieri le città dove il regime mantiene il controllo, le sole in cui si è votato, celebravano la vittoria. Fuori dai seggi, martedì, e di nuovo ieri i sostenitori del presidente - sia sunniti...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi