closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

Cantone: «Aspetto i fatti, ma sono ottimista»

Intervista. Il presidente Anac: i tavoli con Tronca serviranno al futuro sindaco di Roma

Raffaele Cantone

Raffaele Cantone

Nell’ottobre scorso fece quasi scandalo una sua dichiarazione in cui affermava che Roma non aveva gli anticorpi per combattere la corruzione. Oggi che la città che è stata il palcoscenico di Mafia Capitale dovrà scegliere il nuovo sindaco, il presidente dell’Autorità anticorruzione Raffaele Cantone non è pentito di quelle parole, ma si dice più ottimista. Soprattutto grazie alla collaborazione con il commissario straordinario Tronca. «Con il prefetto stiamo lavorando bene. Oggi c’è la volontà di mettere in campo quegli anticorpi di cui parlavo». Presidente, viste dall’Anac, come giudica le prossime elezioni capitoline? Durante l’avvio della campagna elettorale ho verificato un...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.