closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

Asilo e sicurezza urbana, è legge la doppia stretta

Con il minimo dei voti e defezioni anche nel Pd la camera e il senato approvano in contemporanea i decreti Minniti-Orlando

Il ministro dell'interno Marco Minniti

Il ministro dell'interno Marco Minniti

Il decreto Minniti-Orlando è legge. I numeri della camera all’ultimo passaggio dicono questo: l’Italia ha introdotto nel suo ordinamento un rito processuale di serie B, con meno garanzie, che sacrifica i diritti universali di una categoria particolarmente debole, i richiedenti asilo, grazie a una maggioranza molto scarsa, appena sufficiente, e garantita da un solo partito: il Pd. Neanche tutto il Pd, visto che all’appello sono mancati circa ottanta deputati del gruppo, prova tangibile dei malumori provocati dalla stretta repressiva. Alla fine i sì al decreto, dopo che martedì era passata la fiducia al governo legata al provvedimento, sono stati 240,...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi