closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Lavoro

Articolo 18, ecco lo scalpo

Jobs act. Il premier asfalta i sindacati e ricompatta i padroni: con la delega modificherà il reintegro a suo piacimento. Oggi a Milano con Merkel e Hollande festeggerà. Katainen permettendo

Lo «scalpo» lo ha ottenuto senza problemi. E oggi lo mostrerà orgoglioso all’Europa intera. Se Matteo Renzi una settimana fa poteva dire legittimamente di aver «spianato» la minoranza Pd alla Direzione del partito, ieri all’ora di pranzo il premier aveva la faccia felice di chi ha asfaltato in un colpo solo i sindacati - tranne la Cgil - e ogni opposizione. L’esito della fiducia al Senato è scontato e al vertice europeo sul lavoro di Milano quindi il presidente del consiglio arriverà con l’approvazione di una delega praticamente in bianco sull’articolo 18 a fronte di qualche piccola concessione su demansionamento,...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.