closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Visioni

Arti performative e ricerca scenica a dimensione europea

Festival. I diciotto giorni del Danae

Mentre l’Expo si chiude all’apice della sua retorica auto-celebrativa, in altri luoghi di Milano si apre Danae Festival, che si contrappone a quel mega evento per logiche progettuali, organizzative e di svolgimento affinate e praticate dal Teatro delle Moire. Nato nel 1999 per volontà di questa compagnia milanese e con la dedizione di Alessandra De Santis e Attilio Nicoli Cristiani, le due anime del festival, il Danae ha quest’anno compiuto un balzo in avanti, aprendo un confronto diretto con suoi spettatori attraverso una riuscita campagna di crowdfunding che, da un lato, gli ha fornito nuove risorse ma, dall’altro – questo...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi