closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Visioni

Arsenico e rockstar, la vita esagerata di Sir Reginald Dwight

Note sparse. Esce per Mondadori l'autobiografia ufficiale di Elton John: musica, ironia, eccessi, aneddoti

Elton John

Elton John

La «vita esagerata» di Reginald Dwight al secolo Elton John squadernata in fitte trecentosettantasei pagine che compongono la sua prima autobiografia ufficiale. Uno spaccato di glamour life dai ’60 ai ’70 dove accanto agli aneddoti per i fan (spassosi i siparietti con Tina Turner e Rod Stewart), si fa strada - nemmeno troppo sotterraneo - un ritratto corrosivo dell’America e dell’Inghilterra. Un racconto di eccessi, sensi di colpa, complicatissimi rapporti con i genitori; dai tentati suicidi alla tossicodipendenza che lo avrebbe tormentato per un decennio, fino alla disintossicazione al matrimonio con Daid Furnish e i figli. E la musica? C’è...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.