closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Italia

Arrivato «lo sfratto» della sindaca Raggi alla Casa delle donne

Buon Pastore. La revoca della concessione comunale lo stesso giorno del riconoscimento di "luogo di interesse pubblico" dalla giunta regionale di Zingaretti

L'ingresso della Casa internazionale delle donne in via della Lungara a Roma

L'ingresso della Casa internazionale delle donne in via della Lungara a Roma

La revoca della concessione del Buon Pastore alla Casa internazionale delle donne è arrivata ieri, in una determinazione dirigenziale del Dipartimento patrimonio e politiche abitative del Comune di Roma. Il documento è l’arido resoconto di uno scacco relazionale, quello intercorso tra il direttivo delle donne di via della Lungara e la giunta Raggi. Del resto questo capita quando si parlano due lingue diverse, le prime della politica, le rappresentanti della seconda della burocrazia. Con l’unica differenza che le seconde hanno il potere del proprio ruolo e non retrocedono di una virgola dalla diffida a pagare il debito, rimandando al mittente...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.