closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

Presidenti donne, ma i gruppi Pd restano in mano agli ex renziani

Il nuovo corso. Simona Malpezzi eletta in Senato. Alla Camera martedì sfida Madia-Serracchiani. Marcucci va via, ma sceglie l’erede. Letta: non saremo una federazione di partiti

Enrico Letta con la nuova capogruppo del Pd in Senato Simona Malpezzi

Enrico Letta con la nuova capogruppo del Pd in Senato Simona Malpezzi

Tanto rumore per nulla. Nel Pd vanno via i due capigruppo ex renziani e arrivano al loro posto due donne, entrambe ex renziane. Al Senato ieri è stata eletta all’unanimità Simona Malpezzi, lombarda, designata dall’uscente Andrea Marcucci che non ne voleva sapere di passare la mano: anche Malpezzi (vicinissima a Lorenzo Guerini), che lascia il posto di sottosegretaria ai rapporti col parlamento, fa parte della corrente di base riformista ed è stata una delle più accese sostenitrici del rottamatore. Subito dopo l’elezione è apparsa sui social una sua foto con il simbolo della corrente renziana, subito rimossa per evitare grane....

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.