closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Economia

Arriva la contro-manovra della minoranza dem

Legge di stabilità. I ricchi paghino la Tasi per finanziare la sanità, la soglia dei contanti resti a 1000 euro. La nuova Sinistra interessata a una "battaglia convergente". Intanto le Regioni sospendono il giudizio sulla finanziaria. E la Ue è pronta a concedere la "flessibilità migranti", ma la Bce frena

La conferenza stampa della minoranza dem sui 10 emendamenti alla legge di Stabilità

La conferenza stampa della minoranza dem sui 10 emendamenti alla legge di Stabilità

Mentre non si sono ancora spente le tensioni con le Regioni sulla legge di Stabilità - soprattutto con i tre governatori del centrodestra, dopo la tregua siglata invece con Sergio Chiamparino - il governo deve vedersela ora con i 10 emendamenti della minoranza Pd. Che piacciono anche alla nuova Sinistra, quella di Sel, Cofferati, D’Attorre, Fassina etc che avrà il suo battesimo domani, e che con i "dissidenti" dem vede la possibilità di «battaglie convergenti». La minoranza dem cerca di rendere la legge più equa e indirizzata a favorire i ceti più deboli, agendo sui nodi della tassa sulla casa,...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.