closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Arresti più facili, proposta la legge in Kentucky

Stati uniti. Il disegno di legge, approvato due giorni prima dell'anniversario dell'omicidio di Breonna Taylor, l'infermiera afroamericana uccisa dalla polizia mentre era a casa sua, nel suo letto, renderebbe reato anche solo schernire o sfidare dialetticamente un agente

Il Senato a maggioranza repubblicana del Kentucky ha avanzato un disegno di legge che per rendere più facile arrestare chi partecipa a manifestazioni ed è accusato di aver insultato un agente di polizia. Il disegno di legge, approvato due giorni prima dell'anniversario dell'omicidio di Breonna Taylor, l'infermiera afroamericana uccisa dalla polizia mentre era a casa sua, nel suo letto, renderebbe reato anche solo schernire o sfidare dialetticamente un agente, «con parole o gesti che avrebbero una tendenza diretta a provocare una risposta violenta dal punto di vista di un persona ragionevole e prudente». La condanna per questo tipo di reato...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi