closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Europa

Armi, Svizzera al voto per dire basta agli investimenti

I cittadini della Svizzera voteranno in un referendum, domenica 29, per decidere se vietare il finanziamento dei produttori di armi. L’iniziativa è stata avviata dopo una campagna che ha raccolto 120 mila firme che ha rilanciato uno studio condotto dall’Istituto di ricerca indipendente Profundo, il quale stima che le banche svizzere hanno concesso prestiti e hanno acquisito quote di azioni per un valore di quasi 11 miliardi di dollari in società del settore degli armamenti come Lockheed Martin, Northrop Grumman e General Dynamics. La Banca nazionale svizzera (Snb), Ubs e Credit Suisse sarebbero quello con la maggiore esposizione. Per Snb...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.