closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Visioni

Aria/Asia, l’incompresa

Cannes 67. Eccessiva ma convincente Asia Argento al Certain Regard con una (quasi) autobiografia dove mescola melò, commedia e citazioni pop

Di Asia Argento mi piace che non sembra avere paura di niente. Non sono tanti i cineasti che oggi rischiano sovraesponendo desideri e impeti emozionali nelle loro immagini senza misurarne col compasso gli effetti. Lei osa, si agita, e come nelle formule magiche alla luna piena con cui la sua piccola protagonista spera di conquistare il cuore del compagno di classe che la ignora, fa danzare insieme i suoi elementi con magnifica sintonia. E soprattutto rischia, e nelle sue avventure ci si butta a capofitto, tocca ogni corda e tono, urla, gestaccio, pianto, seduzione. È eccessiva, sempre, ma con ferreo...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.