closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

Arezzo in piazza per l’Etruria

Banche . Gli obbligazionisti rimasti con un pugno di mosche manifestano, e accusano il governo. Aiutati dalla destra (Lega, Fi, Fdi), dal M5S e anche dalla sinistra: “Il problema vero - denunciano Paglia e Norcini di Sel - è che il governo ha svenduto la stabilità del sistema bancario italiano, e i risparmi di 150mila persone, per ottenere il via libera della Commissione europea alle sue regalìe, quali i 500 euro ai neo-elettori”.

La sede centrale della Bpel

La sede centrale della Bpel

“Boschi Renzi, Etruria a pezzi”. Lo striscione in piazza, davanti alla sede storica della banca, è un barometro che segna tempesta per il governo. Attaccato da destra e da sinistra per quanto accaduto ad azionisti e obbligazionisti - subordinati - di Banca Etruria, e degli altri tre istituti di credito salvati dal fallimento. Nella città toscana, dove Banca Etruria era nata nel 1882, ci sono i leghisti Salvini e Borghi, la forzista Bergamini ed esponenti di Fdi e M5S. Ma c'è anche Giovanni Paglia, capogruppo in commissione finanza di Sel. “Salvini si è astenuto quando si decideva su questo tema...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.