closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Cultura

Arcipelaghi della devastazione

MOSTRE. La 16ma edizione, visitabile fino al 10 novembre, è dedicata al «Settimo Continente», ovvero plastiche e detriti. Tra il Msfau, il Pera Müzesi e l’isola di Büyükada è curata da Nicolas Bourriaud. Il parallelo è tra l’ambiente misto, destrutturato eppure molto compatto e il momento in cui viviamo

Un’installazione di Hale Tenger (foto di David Levene)

Un’installazione di Hale Tenger (foto di David Levene)

La sedicesima Biennale di Istanbul (visitabile fino al 10 novembre), curata da Nicolas Bourriaud e dislocata tra il Msfau-Museo di arte contemporanea di Istanbul, il Pera Müzesi e la lussuosa, seppur un po’ decadente, isola di Büyükada è dedicata al Settimo Continente, quell’immensa isola galleggiante di oltre tre milioni di chilometri quadrati che naviga negli oceani. Un nuovo continente che è stato creato da ciò che non vogliamo, da ciò che rifiutiamo e al tempo interamente esito di scelte tutte umane. Gigantesca materializzazione di un’era di alterazioni sostanziali degli equilibri naturali che obbligatoriamente chiamiamo Antropocene, categoria non stabile benché forte....

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.