closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp

Moravia a casa con gli artisti amici, le maschere e il tavolo asimmetrico di Schadhauser

Sul Lungotevere della Vittoria passano poche macchine, non c’è mai il traffico che si può…

Quando la pistola per la prima volta in un romanzo di Moravia non sparò a vuoto

Nella mattinata del 26 settembre 1990 la notizia arriva – come aveva detto lui stesso…

Ida Vitale, transumanza di parole in versi

Alcuni percorsi intellettuali sembrano segnati dalla fedeltà a temi e forme già ben definiti dall’esordio…

Regina Porter, dalla Georgia al Vietnam, con Amleto

Nel grande palcoscenico dell’esistenza siamo tutti viaggiatori: i percorsi delle nostre vite disegnano arabeschi che,…

Ginsberg e Burroughs, parole impotenti a tacitare lo Spirito del Male

Ci sono libri costruiti intorno a un’assenza, e spesso sono quelli che, dopo averli chiusi,…

Così il virus ha sgominato gli incatenati al cartaceo

Uno degli effetti più pervasivi e probabilmente permanenti dell’epoca-Covid nel campo dell’istruzione e della cultura…

Carroll, erotica bellezza di una teoria, che rende reali i mondi possibili

La mente di Dio, secondo Leibniz, è in grado di cogliere con estrema chiarezza l’immensa…