closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp

La parola, un parassita del cervello

Nella galassia teorica chiamata «scienze cognitive», Daniel Dennett è un outsider: contro la tendenza a…

Emanuel Vilas, epica del rimpianto

Fu nel 1977 che Serge Doubrovsky coniò il termine autofiction, in italiano autofinzione: «Autobiografia? No.…

L’incontro con l’alterità è una esclusiva dello sguardo interno all’esperienza

Il metodo fenomenologico e il suo ideatore, Husserl, sono spettri del dibattito filosofico contemporaneo, persino…

Una mensola candidata a tenere 35.000 volumi

E’ senz’altro vero, come scrive Roberto Calasso nel suo Come ordinare la biblioteca che questo…

La logica dell’inconscio indifferente al tempo lineare

Partendo dalla filologia psicoanalitica per arrivare, attraverso l’ambito della clinica, alla speculazione metafisica, Alessandra Campo…

Così la metafisica lavora al proprio annientamento

Chi pensava di trovare la teorizzazione del supposto antisemitismo di Martin Heidegger nel quarto volume…

Piero Sanavio: estri, provocazioni, letture di un americanista amico

In questi giorni, nel rileggere Caterina Cornaro in abito da cortigiana, ho ricordato un episodio…