closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp

Johnny Dowd: «Il sogno americano è morto»

Ogni mattina si sveglia, armeggia su una drum machine per tirare fuori un bel groove…

Teho Teardo per corvi, archi e dolore

Una sera, uscendo da un teatro di New York dopo l’applauditissimo spettacolo Grief Is The…

Il filosofo pop psichedelico

È maschio, ma usa un nome femminile, vive a Palermo, ma non si fa vedere…

Gioco di specchi per C’mon Tigre

«Celui qui oublie ses racines n’atteind jamais sa destination» dice Mohamed, il pescivendolo-filosofo tunisino, allungandomi…

Nell’universo scuro e solitario di Gold Mass

Di giorno passa ore in un laboratorio di fisica a fare simulazioni di acustica su…

Nell’aria il suono della polvere di Steinbeck

Uno spilungone dinoccolato con il berretto calato in testa si avventura lungo la Mother Road,…

Daniel Lanois: addio al rock, benvenuta musica dell’anima

Nelle notti di «sole pesante» se tendi l’orecchio puoi sentire lo sferragliare dell’acciaio e lo…