closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp

Tra spazi empirici e luoghi ideali, autoritratto dubbioso di Adam Zagajewski

A due settimane di distanza dagli attentati dell’11 settembre 2001, il «New Yorker» pubblicò in…

Oltre la galassia utopica

Una «rivoluzione in rewind», orientata non alla costruzione del futuro, bensì al recupero del passato:…

Lidija Ginzburg, brutalità di un assedio traslata in fame di aggettivi

C’è un che di involontariamente profetico nella decisione di Lidija Ginzburg di titolare il romanzo…

Szalay, il volo come paradigma della modernità: storie di vite sospese

Ricostruendo nel 2016 sulle pagine di «The Paris Review» la genesi del suo più fortunato…

Tassonomie artistiche e passionali post-rivoluzionarie

Appassionato «cacciatore», com’è noto, di libri e giocattoli, Walter Benjamin scrisse che il vero collezionista…

Pasternak e i suoi arsenali di metafore distrutti dalla Storia

Nel suo scintillante saggio titolato Poeti con storia e poeti senza storia, del 1933, Marina…

Zamjatin soccombe alle ambizioni letterarie di Stalin, redattore maximo

Evgenij Ivanovic Zamjatin a Iosif V. Džugašvili (Stalin) Mosca, Cremlino giugno 1931 Egregio Iosif Vissarionovic,…