closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp

Il leader e la spia. Una storia black

Giuda, il traditore, è William O’Neal, un ladro d’auto afroamericano, di Chicago, che nel 1968…

Harry Anslinger, l’implicazione razzista della «Guerra alla droga»

Se New Orleans è il luogo di nascita del jazz, dalla metà degli anni ’20…

Canapa legale, l’ultimo business. Da Snoop Dogg a Jay-Z

Nell’estate del 2000, Because I Got High di Afroman suonava in tutti gli stereo Usa.…

Hip hop Usa, la corsa all’erba

All’inizio degli anni ’80, Fab Five Freddy è una figura centrale della scena underground newyorchese.…

Jasiri X, prima fermata Ferguson

«Finché non verrà risolta la questione razziale negli Usa, potranno scoppiare rivolte come quella di…

Fight the Power, le rime e la rivolta

Estate 1989, per le strade di Bedford-Stuyvesant, Brooklyn, l’ccitazione è palpabile. Centinaia di giovani marciano…

T La Rock, assalto rap

È un pomeriggio di settembre nel quartiere di Washington Heights ad Harlem. Nell’appartamento al primo…