closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp

Deshima, l’isola degli olandesi

Deshima o Dejima, letteralmente «isola d’uscita» in giapponese, anche conosciuta come l’isola degli Olandesi, è…

A mollo, per svuotare la mente con naturalezza

Chi non conosce la Cerimonia del tè (Sado), l’arte dei fiori (Kado), l’arte marziale (Budo),…

La quotidiana bellezza

Che cosa possiamo imparare ancora dal Giappone? Forse come rendere la quotidianità un’arte. È questo…

Corpi sacri incisi nel legno

È una mostra d’arte sacra buddhista quella che i vertici della politica e della cultura…

Questioni di Butoh, corpi oltre la gravità

Corpi bianchi candidi che si stagliano su palcoscenici silenziosi e minimali, movenze aggraziate e lentissime…

Una disciplina verde muschio

La storia inizia così. C’era una volta nell’antica capitale imperiale di Kyoto del lontano Giappone…

Il sapore perfetto del cha no yu

«In primavera vi è foschia, in estate vi è il cuculo che mostra la sua…