closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp

Paulo Guedes, stato minimo e turbocapitalismo

All’inizio di ottobre del 2017, su O Globo appare un commento che denuncia il «vuoto…

Brasile, anche i padroni oscenamente ricchi votano. E hanno già scelto per chi

Pochi. Potentissimi. Oscenamente ricchi. E con ogni intenzione di continuare così. Sono i padroni del…

L’invasione dell’ultradestra. Bolsonaro trionfa e fa paura

È un terremoto politico quello che scuote il Brasile, con la vittoria – grande ma…

Usa-Cuba, aver ragione da cinquant’anni

Nel 1961, Wayne S. Smith aveva 29 anni, era terzo segretario dell’ambasciata americana a Cuba…

I marines, la Corea e l’Avana: vita agra di un diplomatico

Nato in Texas nel 1932, Wayne Smith si arruola non ancora diciottenne nei marines, e…

Brasile, come s’è gonfiato fino ad oggi lo scandalo del «petrolão»

Nel 2007 il Brasile annunciò la scoperta di enormi giacimenti petroliferi nella zona chiamata del…

La memoria di Manolo

«Se Manolo esce dalla tomba viene qua e ci stacca la testa a tutti». E…