closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp

Sereni-Caproni, versi e intermezzi privati sullo sfondo del mondo

Dopo la morte di Vittorio Sereni, nel febbraio del 1983, il suo archivio privato rivelò…

Vieusseux, un ponte sull’Arno tra passato e futuro

La «Firenze che mi interessava era in via di dissoluzione. Le inique sanzioni erano riuscite…

Amico Fortini funzione del Novecento

«La forza di un poeta si misura, lo sappiamo sempre meglio, non tanto o non…

Caproni e la funzione di Enea, un esule a Genova

Per i poeti del ventesimo secolo, specialmente per quelli che hanno vissuto la seconda guerra…

Celati, lingue e paesaggi in movimento

«I would prefer not to»: le parole memorabili pronunciate da Bartleby sono tra le più…

Raboni, critica come emancipazione

Uno dei torti che potremmo fare alla raccolta d’interventi di Giovanni Raboni, Meglio star zitti?…

Lettere e fratture tra un maestro e l’allievo volontario

Il dialogo è un dispositivo retorico tra i più caratteristici nella poesia italiana del secondo…