closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp

Opere nell’oscuro, problema ricettivo dell’Ottocento

«Andai a Treviso, a Bassano, a Castelfranco; feci passeggiate a piedi e in carrozza, visitando…

Lilian Whiting, cosmopolitismo nei palazzi

Il cortile e le scale di un palazzo, vecchio di trecent’anni, sono una caratteristica tipica…

Peacock Room: oro liquefatto, spreco e fantasmi

Thomas Jeckyll è stato un architetto inglese tra i primi esponenti del cosiddetto Aesthetic Movement,…

Moravia a casa con gli artisti amici, le maschere e il tavolo asimmetrico di Schadhauser

Sul Lungotevere della Vittoria passano poche macchine, non c’è mai il traffico che si può…

Saint-Gaudens e Ohlfsen, ateliers nel ghetto degli americani

Andare a visitare gli studi degli artisti era un’usanza abbastanza comune per i turisti stranieri…

L’illustratore e l’architetto per il rifugio di James

Alfred William Parsons è stato un pittore di paesaggio e un illustratore inglese specializzato nella…

Kos, motivi d’Oriente e severità razionali

Quando si arriva a Kos si è quasi sempre di passaggio. La destinazione sarebbe un’altra,…