closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp

La lezione di Eco contro l’agenda dettata da Salvini

Salvini, Di Maio, poi ancora Salvini. Una comunicazione di governo estrema, ossessiva, con Salvini a…

Freccero e Rai2 alla prova “governativa”

A leggere i titoli di Repubblica che parla di «fatwa» o «epurazione» a proposito delle…

Il «governo del cambiamento» non cambia canale

Che c’è di nuovo nell’informazione dopo l’avvento del governo Conte? È mutato qualcosa rispetto al…

Quegli scherzi, brutali, del palinsesto

Se c’era ancora qualche dubbio sulle caratteristiche pop- politiche di Matteo Renzi, è stato dissolto…

Il mondo inventato dal piccolo schermo

Qualche anno fa Eco disse in un’intervista che la televisione ha fatto bene ai poveri…

La sindrome dell’assedio colpisce ancora i 5 Stelle

Ai direttisti non piacciono i giornalisti. Chi coltiva l’appello diretto al popolo, via tv, o…

Le mani sulla Rai, dove il cambiamento è un miraggio

Il puzzle della lottizzazione grillo-leghista non è completo, ma il disegno che s’intravede è nitido:…