closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp

«Essere scuola», cercando anche una nuova empatia

«Buongiorno, come state?». «Ci annoiamo». «Siete preoccupati?». «Un po’». «Torneremo a scuola, prof?». I loro…

Marielle vive perché noi viviamo

Il 15 marzo abbiamo «incontrato» Marielle Franco. Non la conoscevamo prima che venisse uccisa su…