closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp

La poesia dell’errore

Due paginette di Empirismo Eretico sono un piccolo testamento nel quale Pier Paolo Pasolini lascia…

Oltre gli spot elettorali, una vera mobilitazione

Lo spettacolo è un settore strategico. Forse non in tutto il mondo, ma certo in…

Memoria e quarantena, perché «ci servono libri»

Sul tavolo ho un minidisc. C’è scritto a penna: Bianca Guidetti Serra Torino 8-7-01. Mi…

Labo Giorgio, senza fissa dimora

Il nome di uno studente che un paio di mesi dopo avrebbe compiuto 25 anni…

Ricordiamoci i nomi che Auschwitz voleva cancellare

Piero Terracina tiene in mano il microfono. Attorno a lui ci stanno i ragazzi delle…

Il mio ministro è uomo saggio…

Il ministro dell’Interno del mio paese indossa la divisa. Non tutta insieme. Una giacca, un…

335 nomi da non dimenticare

Il 24 marzo del 1944 i tedeschi uccisero 335 persone in una cava sulla via…