closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp

Harry Mulisch, la guerra è crudele, il fato di più

Scavare nella memoria può diventare un compito ingrato non solo per gli storici ma anche…

Stig Dagerman, l’imprevedibile si fa lingua

Cresciuto in un paese «accerchiato», com’era la Svezia, ma al riparo dall’espansione nazista, Stig Dagerman…

Peter Terrin, massima allerta, la minaccia è inesistente

Ai margini di una città silenziosa, immobile, forse da tempo già evacuata, sorge un colossale…

Kader Abdolah, melodica e contraffatta, una autobiografia sulla scia di Sherazade

C’è uno spassoso trattato, incluso in Storia dell’eternità, nel quale Jorge Luis Borges compie una…

Wieringa, sciatti siparietti di provincia per desideri impresentabili

Nel suo romanzo del 2014, Questi sono i nomi Tommy Wieringa aveva immaginato una città…