closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp

Diano, dopo settant’anni il diapason della parola vibra ancora

«Intendere nei suoi principî la logica dell’opposizione che, prima di attestarsi nel pensiero riflesso, era…

Jesi, il mito vissuto in stato di veglia

«Tutto questo è per me oggi il significato della parola mito. Una macchina che serve…

Scholem, la ricerca come essere vivente

«Nego risolutamente che il sionismo sia un movimento messianico e che abbia il diritto a…

Potere sovrano e nuda vita, l’indagine di agamben lunga vent’anni

«Varrebbe la pena – scriveva Benjamin nel celebre saggio del 1921 Per la critica della…

La tensione ecologica degli yanomani

«Per divenire sciamano, bisogna evitare che gli occhi si muovano dappertutto contemplando il suolo o…

Robert Klein, manierismo “aristotelico”

La definizione della disciplina warburghiana è tanto felice quanto nota: «All’opposto di tante altre, esiste…

La bio-critica è un’illusione

«Non vi è, nell’ambito della biografia, commento né critica». La sentenza, che nel saggio-capolavoro sulle…