closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp

La disobbedienza contraddittoria

La letteratura che racconta mondi lontani è la stessa che, dopo tanto vagare, significa ritornare…

La forza trasformativa della vulnerabilità contro il neoliberismo

Gli ultimi della terra, gli indifesi, sono gli inermi ed è al loro cospetto che…

La sincerità della parola esperienziale

Il sottotitolo del nuovo libro di Giuliana Sgrena si apre con la parola «donne» perché…

Tra le parole irricevibili di Bruno Vespa

È fortunato Bruno Vespa per essere stato solo deferito e non, per esempio, sospeso o…

Geneviève Fraisse, genealogia e sovversione

«Il mio materiale di lavoro è la storia, passato e presente. Perché cerco sempre di…

Le intermittenze del mondo

Il bagaglio non deve essere ingombrante, ne risentirebbe l’agilità di movimento e la levità della…

Alice Rowlands che fluttua tra meraviglia e terrore

Nell’etimo della parola sospensione risuona il significato di «elevarsi dalla terra». Nell’uso comune, stare in…