closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Arabia Saudita: fare lobby negli Usa costa 6 milioni all’anno

Propaganda. Il budget per «l’immagine» saudita sui media e tra i politici americani

Per rifarsi un’immagine sui media statunitensi e guadagnare consensi nell’establishment politico di Washington, l’Arabia saudita spende ogni mese 565 mila dollari, 6 milioni e 780 mila all’anno. Spese escluse. È quanto sostiene - calcolatrice alla mano - il giornalista investigativo Eli Clifton, che nei giorni scorsi ha fatto le pulci alla campagna di pubbliche relazioni negli Usa del regno dei Saud. Fino a un paio di anni fa Riyadh è riuscita a cavarsela facilmente. Il decennale accordo di collaborazione strategica con gli Usa gli ha garantito impunità e una certa benevolenza da parte dei media. Ma con l’aggravarsi della crisi siriana...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.