closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Italia

Aprilia, sparano a un cittadino del Camerun. Tre denunciati, due sono minori

Quella del 2018 verrà probabilmente ricordata come l’estate in cui chiunque può acquistare una pistola o un fucile ad aria compressa e per provarla spara dal balcone di casa a un immigrato che cammina in strada. E’ successo più volte nelle scorse settimane. L’ultima, in cui è rimasto vittima un cittadino camerunense, il giorno di Ferragosto ad Aprilia, cittadina alle porta di Roma salita agli onori delle cronache il 29 luglio scorso quando un marocchino di 43 anni, scambiato per un ladro, è morto dopo essere stato inseguito e pestato da tre italiani, uno dei quali armato. I protagonisti dell’ultimo...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.