closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Visioni

Appuntamento con l’Oscar, irresistibile nonostante tutto

Cinema. Domani la cerimonia, in diretta italiana su Sky Oscar alle 22.50. A Chris Rock, presentatore della serata, il compito di affrontare le polemiche che hanno segnato questa edizione sull'assenza degli afroamericani dalle nomination. Il favorito è sempre «The Revenant» col suo protagonista, Leonardo Di Caprio

Woody Allen l’ha ignorata per decenni, apparendo per la prima volta a una cerimonia degli Academy Awards nel 2002, per presentare un omaggio post 9/11 a New York. La cerimonia non piaceva nemmeno a Katharine Hepburn (12 nomination e 4 vittorie) che ci è andata solo nel 1974, per presentare un premio al produttore Lawrence Weingarten. Marlon Brando, nel 1973, non andò a ritirare l’Oscar per Il padrino; e mandò un’attivista indiana di nome Sacheen Littlefeather a rifiutarlo. Disse no anche George C. Scott, premiato per Patton. Hitchcock, Hawks, De Mille Chaplin non hanno mai vinto statuette (se non alla...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.