closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Visioni

Appuntamento al Lido nonostante tutto

Mostra 2015. Pochi miglioramenti, ma a Venezia non si rinuncia

Che c’è di nuovo al Lido? risuona nel vagone strapieno di festivalieri del treno destinazione Venezia. Cosa vuoi che ci sia sospira qualcuno in risposta. Già. Di nuovo infatti a un primo sguardo c’è poco e nulla, il Lido è sempre lo stesso, lento, pigro, vampiro, immutabile da quando era il luogo per eccellenza della «villeggiatura» e dei sospiri languidi di innamoramenti mortalmente proibiti. Daranno da mangiare i ristoranti dopo le 22, visto che le proiezioni finiscono tardi? Si saranno decisi a aprire finalmente dei punti ristoro (temporary) dove si mangi bene magari persino bio invece di riempire di salse...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.