closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Israele, approvata la nuova legge antiterrorismo

Israele . Le forze di sicurezza e i servizi segreti avranno poteri eccezionali. Inasprite le pene su pressione della ministra della giustizia Ayelet Shaked. Il reato di terrorismo è sempre più ampio

La ministra della giustizia israeliana Ayelet Shaked

La ministra della giustizia israeliana Ayelet Shaked

Il Terrorism Bill è legge. E' stata approvata dalla Knesset due giorni fa con 57 voti favorevoli e 16 contrari ed assegna poteri senza precedenti alle forze di polizia, all'esercito e ai servizi segreti, non solo nei confronti dei palestinesi dei Territori occupati ma anche di quelli con cittadinanza israeliana (gli arabo israeliani, il 20% della popolazione di Israele). Il ruolo di tutela della magistratura durante le indagini ne esce ridimensionato, in linea con la visione della ministra della giustizia Ayelet Shaked, del partito nazionalista religioso "Casa ebraica", che, aiutata dai deputati della maggioranza di destra, ha sbloccato e reso...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.