closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Italia

Appendino convince gli altri Cinquestelle sui Giochi 2026

Olimpiadi. La sindaca scrive al presidente del Coni Malagò: candidatura sempre più vicina

La sindaca di Torino Chiara Appendino

La sindaca di Torino Chiara Appendino

Più passano i giorni, più le mosse dell’amministrazione torinese rispetto alla candidatura olimpica evidenziano obbiettivi che poco hanno a che fare con i Giochi del 2026. Probabilmente a Torino si vuole dimostrare all’Italia che il M5s è una forza moderata, lontana dal movimento del “No” dei tempi che furono. La ribellione dei quattro consiglieri del M5s anti olimpiadi è durata quattro giorni. Durante un incontro riservato la sindaca Chiara Appendino li ha convinti che ci saranno tutte le garanzie affinché i prossimi Giochi sotto la Mole siano onesti e sostenibili. Convinti i ribelli, Appendino ha scritto una lettera al presidente...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.